Diagnosi

La diagnosi psicologica consiste nell’indagine e nella valutazione di un soggetto sulla base di un modello teorico di riferimento.

Nello specifico, il processo diagnostico si serve del colloquio clinico e di strumenti psicodiagnostici validati scientificamente (test e altri strumenti ad uso esclusivo dello Psicologo) per l’analisi di:

  • processi cognitivi e intrapsichici;
  • comportamento;
  • opinioni e atteggiamenti;
  • bisogni e motivazioni;
  • modalità relazionali;
La diagnosi psicologica è utilizzata per esprimere un giudizio clinico sulle funzioni psichiche del soggetto, normali o patologiche.

Diagnosi

La diagnosi psicologica consiste nell’indagine e nella valutazione di un soggetto sulla base di un modello teorico di riferimento.

Nello specifico, il processo diagnostico si serve del colloquio clinico e di strumenti psicodiagnostici validati scientificamente (test e altri strumenti ad uso esclusivo dello Psicologo) per l’analisi di:

  • processi cognitivi e intrapsichici;
  • comportamento;
  • opinioni e atteggiamenti;
  • bisogni e motivazioni;
  • modalità relazionali;
La diagnosi psicologica è utilizzata per esprimere un giudizio clinico sulle funzioni psichiche del soggetto, normali o patologiche.

Psicologo Online